Alegre, plural (y inicial)

Perdonate il mio spagnolo, ma è Natale e assieme agli auguri di una festa serena desidero formulare un auspicio per quest’ultimo scorcio del 2010 e per l’inizio del 2011: occorrerà costanza e fermezza per riuscire a cambiare le cose, occorrerà pronunciare ancora molti “no”. Ma la ribellione è un atto creativo oltre che giusto: torniamo a leggere Danilo Dolci e Lorenzo Milani, leggiamo Jean Giono (“L’uomo che piantava alberi“). Abbiamo ancora tanto da imparare e da ricordare. Buon Natale a tutti. Feliz Navidad!

One thought on “Alegre, plural (y inicial)

Comments are closed.