E ora diamoci una scossa!

I tetti delle cascine qui intorno a Milano sono una risorsa preziosa, così come grandi e piccoli salti d’acqua, rogge, canali… cose da cui si può trarre, almeno potenzialmente, energia pulita e solidale. Pulita perché fotovoltaico e mini-idroelettrico sfruttano per l’appunto fonti rinnovabili come il sole e l’acqua, solidale perché nel produrla si cerca di dare una mano alle cascine, o meglio agli agricoltori con cui i gruppi d’acquisto di Milano e provincia hanno rapporti. Come? L’idea nata da alcuni membri dei gas milanesi si è trasformata in progetto-pilota pronto da realizzare e, auspicabilmente, replicabile con successo. Il progetto che coinvolge i gas, Cascina Santa Brera e la cooperativa Retenergie è aperto a chiunque desideri aderire e verrà presentato domenica 14 mazo alle 15.30 a “Fà la cosa giusta (Fieramilanocity Padiglioni 1 e 2). Ulteriori notizie e approfondimenti sull’iniziativa si possono trovare sul sito del gruppo energia di Intergas Milano.

Paolo Fior
paolo.fior@cronache.org

Comments are closed.