La strage delle donne

I Siciliani

Febbraio

Un servizio di copertina, un pugno nello stomaco. Sarà per questo che mi piace. Di certo il numero di febbraio de I Siciliani non può lasciare indifferenti. L’occhiello recita “mafia”; il sommario dice così:

“Uccise o costrette a uccidersi perché si ribellano ai clan. La loro società le condanna. Spesso, tra i primi aguzzini trovano fidanzati e genitori. Succede solo tra i mafiosi?”

Beh, quello che la redazione consegna ai lettori è un signor giornale, ricco di storie, di dati e di notizie. Cose che sulla stampa “autorevole” difficilmente si pubblicano e che invece è importante leggere, è importante sapere. E’ importante a prescindere. Non lo avete ancora capito? Leggete allora! Il pdf potete scaricarlo (gratis) anche da qui.

One thought on “La strage delle donne

Comments are closed.