Stop al consumo del suolo. #Adesso

Clicca sull'immagine per scaricare la locandina Il consumo del suolo è una delle grandi emergenze del nostro Paese e questo tema ricorre spesso nei post di Cronache. Venerdì 25 ottobre, a Roma (Parlamentino del CNEL c/o Villa Lubin nel parco di Villa Borghese), si terrà un importante convegno dal titolo Zero suolo, zero paese in preparazione della Conferenza nazionale per la salvaguardia della risorsa suolo. A parlare saranno alcuni dei principali esperti della materia con l’obiettivo di arrivare a un documento di indirizzo per la Conferenza nazionale che definisca gli aspetti principali legati all’uso e al consumo del suolo in Italia e fornisca utili spunti per individuare le strategie – anche legislative – più efficaci per fermare il consumo di suolo da subito, prima che sia troppo tardi. Il convegno è promosso dal Forum Nazionale Salviamo il Paesaggio. Per informazioni potete scaricare la locandina (cliccate sull’immagine in alto) e il programma. Qui di seguito il comunicato del Forum che spiega in dettaglio gli obiettivi dell’iniziativa:

Una gran parte della società civile, rappresentata anche dalle oltre 1000 associazioni locali e nazionali aderenti al Forum Salviamo il Paesaggio, chiede di fermare il consumo di suolo nel nostro paese, con azioni concrete e da subito.
Alcuni pensano che questa sia l’ennesima richiesta di ambientalisti autoreferenziali (il cosiddetto “partito del NO”), persone che non si preoccupano della effettiva sostenibilità pratica di una azione del genere nel sistema economico e sociale del nostro Paese. Tuttavia il suolo è una risorsa non rinnovabile, la cui distruzione progressiva non può continuare fino all’esaurimento, ed è ormai opinione di molti scienziati che sia stata raggiunta una “linea rossa” da non superare, pena l’insorgere di irrimediabili impatti ambientali e di una drammatica perdita di benessere sociale ed economico.
Il Forum Salviamo il Paesaggio intende avviare un percorso comune con varie componenti della società civile, il mondo della ricerca e le Amministrazioni dello Stato, per organizzare una conferenza nazionale nella quale sia possibile affrontare in modo coordinato i vari aspetti scientifici e normativi legati all’eccessivo consumo di suolo.
Obiettivo della conferenza sarà convincere gli scettici che lo Stop al consumo di suolo netto non è uno slogan utopistico ma una impellente necessità, e mettere a confronto le diverse strategie di intervento e valutare la sostenibilità delle azioni per arrestare il consumo di suolo in Italia.
Questo Convegno ha lo scopo di raccogliere alcuni dei principali esperti della materia per definire gli aspetti principali legati all’uso e consumo dei suoli in Italia, da espandere successivamente nella conferenza nazionale.
L’approccio seguito intende evidenziare gli impatti e i rischi legati ai vari tipi di consumo di suolo, fornirne una valutazione in termini economici e sociali, e individuare le possibili strategie di intervento e le azioni pratiche e immediate per la prevenzione degli impatti.
L’intento è dimostrare che smettere di consumare nuovo suolo non è solo inevitabile, in un futuro più o meno prossimo, ma è necessario ORA, prima che sia troppo tardi.
Dal Convegno uscirà un documento di indirizzo per la conferenza nazionale che conterrà degli spunti utili alla individuazione di strategie di intervento, anche legislative, da attuare nel breve termine.
Forum Nazionale SALVIAMO IL PAESAGGIO

Comments are closed.