La strage delle donne

Un servizio di copertina, un pugno nello stomaco. Sarà per questo che mi piace. Di certo il numero di febbraio de I Siciliani non può lasciare indifferenti. L’occhiello recita “mafia”; il sommario dice così: “Uccise o costrette a uccidersi perché si ribellano ai clan. La loro società le condanna. Spesso, tra i primi aguzzini trovano […]

Riprendiamoci Milano (dalle mafie)

Mentre la DIA, nella sua relazione semestrale sancisce definitivamente la scomparsa del tabù sulle infiltrazioni mafiose in Lombardia confermando che la Regione è quella che al Nord registra il maggiore indice di penetrazione nel sistema economico legale dei sodalizi criminali della ‘ndrangheta, in Italia si festeggia il quindicesimo anniversario della legge 109/1996 sulla confisca dei […]

Accendiamo i riflettori sul caso Catania

Venticinque anni di agghiacciante silenzio. A non sentir parlare di Catania ci si è ormai abituati e quasi nessuno ci fa più caso. Sì sì, ogni tanto qualche trafiletto sulle cronache nazionali quando è tempo di elezioni o quando l’Etna, eruttando, provoca disagi ai voli. Per il resto, la seconda città della Sicilia non produce […]

Emma fa la guerra (a se stessa)

“La nostra è una scelta storica, una risposta forte alla criminalità e al lavoro nero” ha detto ieri Emma Marcegaglia annunciando che Confindustria ha avviato la “tolleranza zero” nei confronti dei suoi aderenti che pagano il pizzo e non denunciano gli estorsori e dei molti collusi con la criminalità organizzata. Regole più stringenti che vanno […]