Corso accelerato di educazione civica

Photo courtesy by Piqsels

canada20Il senso civico e il senso di responsabilità cui tutti siamo chiamati in questo difficilissimo periodo non può e non deve ridursi al rimanere in casa e al rispetto scrupoloso del distanziamento sociale e delle regole d’igiene. Deve estendersi ai social, agli account whatsapp e a ogni altra forma di comunicazione digitale e non per evitare la diffusione di notizie false o infondate che possono indurre altri, tanti altri, ad assumere comportamenti sbagliati e controproducenti per la loro salute. Non mi riferisco Continue reading “Corso accelerato di educazione civica”

#Euroleaks: cosa ci insegna oggi la lezione greca

L’ex ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis

canada20L’ex ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis e il suo movimento DiEM25 hanno pubblicato oggi, come ampiamente annunciato, i cosiddetti “Euroleaks”, ossia le registrazioni delle riunioni dell’Eurogruppo che si sono tenute nel 2015 alla vigilia e nel bel mezzo della crisi greca. Una scelta, quella della pubblicazione (qui il link), che persegue diversi obiettivi: Continue reading “#Euroleaks: cosa ci insegna oggi la lezione greca”

Nervi saldi. Soprattutto ora

Embed from Getty Images

canada20In momenti drammatici e inediti quale quello che stiamo vivendo si provano sensazioni davvero spiazzanti, oltre che nuove. Siamo tappati in casa e il mondo direttamente conoscibile si riduce per lo più alla vista dalle finestre e al breve tratto di strada che porta da casa al supermercato. Il resto è mediato dal racconto che ne fanno gli amici sparsi in altre case, il web, i social, la radio, la televisione… Mai mi era capitato di avere un’esperienza diretta così limitata e parziale di ciò che Continue reading “Nervi saldi. Soprattutto ora”

Presidenziali Usa: è tempo di Welfare

Photo by Fryderyk Supinski

canada20L’irruzione del coronavirus negli Stati Uniti rischia di diventare il vero game-changer della campagna per le presidenziali di novembre. E non solo di quella. Il tema resta ancora sottotraccia, perché il numero dei “positivi” è ancora limitato e perché l’attenzione dei media è catalizzata dalle primarie democratiche e dalla sorprendente vittoria di Joe Biden nel Super-Tuesday. Quando si parla di coronavirus, al momento si parla soprattutto di mercati, di Wall Street, delle mosse della Fed e dei timori di rallentamento dell’economia statunitense e mondiale. Quello che ancora non viene percepito nella sua interezza è Continue reading “Presidenziali Usa: è tempo di Welfare”